Salvietta150x40 - Una Web Developer, Blogger, Creative Thinker, Social media enthusiast, expat italiana a Palma di Mallorca, co-fondatrice di @manoweb ed ora mamma

mercoledì, marzo 26, 2008

mercoledì, marzo 26, 2008
14

Ho appena avuto una conversazione con una ragazza alta, bionda occhi viola LizTaylor, alla quale hanno trapiantato il cervello di un gibbone delle Mentawai, pertanto è stato particolarmente impegnativo farle capire che direzione doveva prendere per raggiungere Plaza Mayor.

Sfinita da una chiacchierata così intensa, sono entrata in casa, dimenticandomi completamente che ero appena tornata dalle vacanze fuori porta (apro la porta e, tempo 5minuti sono a casa di holy). C’era l’apocalisse ad aspettarmi.

Una lunga fila di vestiti, mutande, calzini muschiati, lenzuola appallottolate, una sacca che sembra l’incrocio tra la borsa di Mary Poppins e il copricapo del cappellaio matto, ci manca che esca il bianconiglio e la faccia sul tappeto.

Tutti lì sul pavimento, come un laconico messaggio che chiede la rimozione immediata.

Non so, ma quasi quasi mi leggo un po' di notizie sui quotidiani on-line, tanto per riprendermi dallo shock.

C’è una foto di Bush con lo sguardo penetrante e perspicace di un Homo neanderthalensis , così lo richiudo.

Che fascino che hanno questi politici.

Uomini dalla morale eccellente, incorruttibili, super partes che sbandierano, a destra e a manca regole di comportamento e poi ci fanno pure delle leggi che l’uomo comune deve rispettare, perché ci aiutano a vivere meglio e…oplà salta fuori che l’ormai ex governatore di New York, Eliot Spitze mentre deliziava i suoi sensi con delle frizzanti e simpatiche fanciulle, amava guardare le altre coppie, indossando immancabilmente dei calzini corti bianchi.

Attenzione, lo afferma l'F.B.I.

Eh, del resto la politica è così noiosa, che diventa assolutamente necessario coltivare degli hobby...

Darsi all’alcool, per esempio, è una passione abbastanza gettonata, ma anche giocare a “lupo mangia frutta” con giovincelle smaliziate che portano la sesta di reggiseno.

No, non sono pronta per letture così complesse.

Ho bisogno di deliziare le mie orecchie con canzoni frivole, tipo quelle in mp3 scaricate con il mulo, di comedy show, magari di guardare la TV e spatolare i neuroni con un po' di sana demenzialità.

Ecco, una dichiarazione dell'omino pelato in questi casi è meglio di Zelig.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

14 commenti:

  1. O_o Saparunda26 marzo 2008 21:06

    Tornata a Urbino ho trovato anche io uno scenario simile...ma all'ennesima potenza. Tra sporco incostrato su ogni angolo della casa e aggeggi dalle forme sconosciute sparsi un pò dappertutto mi domando cosa abbia fatto la coinquilina-so-tutto-io-sono-troppo-brava-e-bella in due giorni...
    Sapa ti giuro che per come era la situation ti saresti messa anche tu le mani tra i capelli...e non esagero!

    RispondiElimina
  2. Ho appena fatto un post pseudopolitico anch'io, fattici un girettino! :-)

    RispondiElimina
  3. lamorachevola26 marzo 2008 23:25

    secondo me dovevi continuare la conversazione con la biondaocchidaLiz... sicuramente più gratificante di qualunque passaggio politico, su qualsivoglia mezzo di (s)comunicazione!

    RispondiElimina
  4. @sapa: da quell'"anche tu", sembrerebbe che io mi diverta spargere vestiti per la casa...
    E comunque, se si dovesse tracciare un filo invisibile tra i vari capi d'abbigliamento si potrebbe risalire al principio ultimo del rizoma.
    @bostoniano: arrivo
    @lamorachevola: almeno sarebbe stato molto ma molto più divertente!

    RispondiElimina
  5. ragazza alta, bionda, occhi Liz Taylor?
    indirizzo?
    numero di telefono?

    no, mica per me.
    magari qualche parlamentare a scadenza di mandato s'è annoiato del solito tran(s) tran(s)...

    RispondiElimina
  6. senza la leggerezza saremmo fritti.
    che fatica.

    RispondiElimina
  7. No no...con "anche tu" intendevo che diversamente da me non sei FISSATA per l'ordine e la pulizia...ma lo scenario a cui ho assistito ieri era a dir poco...boh! E' veramente indescrivibile a parole, dovevi esserci per capirmi! O_o

    RispondiElimina
  8. AncoraEsempreSaparunda27 marzo 2008 15:54

    Ho pibblicato il commento senza mettere mi nombre... :-D

    RispondiElimina
  9. PIBBLICA meglio la prossima volta:-)

    RispondiElimina
  10. su spitze...il peggio senz'altro era il fatto dei calzini...gli darei almeno l'ergastolo! :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Silvia! Mica lo sapevo che avevi uno tuo spazio personale su Blogspot! Ma da quando i lupi sono fruttivori, scusa? Non che sia poi tanto interessato alle preferenze alimentari di un canide selvatico, ma se ci sono di mezzo giovincelle dalle prosperose appendici...

    Salutami la desaparecida (Dio, fai che abbia scritto la desinenza giusta!)

    RispondiElimina
  12. @sobritish: si, il particolare del calzino è da ergastolo;-DD
    @deminz: come non lo sapevi? E non mi dire che non hai mai giocato a lupo mangia frutta, variante di srega comanda color!
    La desaparecida commenta i miei post...prova ad indovinare chi è.

    RispondiElimina
  13. Sì che il tempo passa e ci si fa vecchi, ma non ricordarmi cosa c'era scritto sulla porta della tua camera da studentessa! Che poi non ho mai capito cosa significasse. Saparunda, intendo. Cioè, me l'avevo detto... l'ho dimenticato. Che scarso!

    Ciao!

    RispondiElimina
  14. - due settimane alle votazioni e non ho ancora deciso. Sono stanca di votare il "meno peggio", le donne che si sono candidate sarebbe meglio andassero a zappare i campi ed il resto è trito e ritrito. UFF

    RispondiElimina

Criticate,rimproverate,censurate la Salvietta