Salvietta150x40 - Una Web Developer, Blogger, Creative Thinker, Social media enthusiast, expat italiana a Palma di Mallorca, co-fondatrice di @manoweb ed ora mamma

lunedì, marzo 17, 2008

lunedì, marzo 17, 2008
11

Al Bagno


Mamma: (toc toc) dove sei?

Salvietta: sono sul trono, a discutere di politica economica con il ministro

Mamma: ah speriamo riusciate a trovare in modo per risanare le finanze del regno

Salvietta: non credo naviga nella merda



Mamma: (toc toc) sei in bagno?

Salvietta: no questa è una voce registrata



Mamma: chi c'è in bagno?

Salvietta: attenta, non attraversare la porta è uno stargate, potresti essere risucchiata in un'altra dimensione!



Mamma: Salvietta! Ma sei sempre in bagno?

Salvietta: l'utente da lei chiamato non è al momento raggiungibile...


Mamma: dai devo fare una lavatrice

Salvietta: cacciavite, trapano, chiave a brugola, chiave a pappagallo e pinze sono nella cassetta degli attrezzi




Salvietta: toc toc

Mamma: ma in questa casa non si può stare un pace nemmeno in bagnoooo?!!!

Salvietta: O_o

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

11 commenti:

  1. Si può dire che nel primo episodio eri in riunione di gabinetto...

    RispondiElimina
  2. "... ovvio il medico dice 'sei depresso', nemmeno dentro il cesso, possiedo un mio momento"

    (citazione d'obbligo)

    RispondiElimina
  3. Mi chiedevo come mai non ti fermassi a casa per Pasqua, già che c'eri. Ora l'ho capito! :)

    RispondiElimina
  4. è successo a roma?
    perché allora capisco l'ansia della mamma.
    a roma sono famose le riunioni di gabinetto che vanno avanti a oltranza per giorni e per notti.
    ;)

    paoletto -

    RispondiElimina
  5. "Questa è una voce registrata"
    Bellissima! Il cesso che ti fa da segretaria telefonica! Oddio, muoio!

    RispondiElimina
  6. @bostoniano: si, con tutti i ministri presenti;D
    @holyvero: guccini aveva previsto tutto
    @strawberry: e questo è solo l'aneddoto più soft...
    @paoletto: Soprattutto in ARIA di elezioni!
    @katika: ero veramente disperata ahahah

    RispondiElimina
  7. Sapa ti capisco...però sono relativamente più sfortunata: io sono come la Marcuzzi...
    Chi vuole intendere intenda tutti gli altri in roulotte!
    Quanto desideravo ridire questa frase! :-D

    RispondiElimina
  8. oddio tua madre è esilarante.......un bacino patati

    RispondiElimina
  9. Bellissima scena!! Complimenti sia ai tuoi commenti sia alla tua mamma che ti crea le situazioni per farli!

    RispondiElimina
  10. @saparunda: e tu non sei venuta nemmeno a casa in questi pochi giorni...grrrr
    @patatini: patafrulliiiii, ricorda mia madre ti ha adottata. Ormai non hai scampo
    @fedescalfi: grazie (inchino doveroso)!

    RispondiElimina
  11. lamorachevola24 marzo 2008 23:37

    le mamme sono meravigliose...

    RispondiElimina

Criticate,rimproverate,censurate la Salvietta